Che rimanga relegato in un angolo.

No, non mi sono dimenticata dell’esistenza di questo blog. La verità è che quando le cose vanno abbastanza bene non mi va di concentrarmi sugli aspetti negativi della mia vita, Ménière in primis, perchè se c’è una cosa che questa malattia mi ha insegnato, è l’importanza del concentrarsi sul buono.

L’altra sera, per esempio, ero seduta sul divano a guardare la tv ed improvvisamente mi sono accorta di stare bene. Ho proprio pensato “questo è uno di quei momenti in cui non mi sento sbandare. Mi sento stabile. Incredibile!”.

Poi però ho prestato un po’ più di attenzione a me stessa e mi sono accorta che totalmente bene non stavo perchè in lontananza, laggiù all’interno del mio orecchio destro, c’era il solito acufene che vive con me più o meno costantemente. E’ un fischio che ricorda quello di una teiera quando è pronta.. ma è lontano come quando appoggi una conchiglia all’orecchio e senti il mare. Non mi invalida, non disturba il mio sonno e se non ci presto troppa attenzione non ricordo nemmeno di averlo..perciò lo tengo stretto così, sperando che non si svegli mai.

Modello il significato di benessere a seconda della giornata, ma non lascio che sia lui a definire me.

(In foto: io e Tokio, nel mio momento di “benessere”)

Un pensiero su “Che rimanga relegato in un angolo.

  1. Che bello leggere queste tue parole! Mi piace sapere che le altre persone stiano bene e che lo scrivano e che non ci si dedichi alla scrittura solo in momenti negativi… la tua positività sarà contagiosa e spero si prolifichi in te a lungo 🙂 Buona giornata e prosecuzione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...