Allerta rossa

Mi volto a guardare fuori dalla finestra alla mia destra ogni due minuti. Il cielo è nero pece, oggi giornata di allerta rossa qui da noi. Il mio collo patisce questo tempo uggioso come non mai, tutto bloccato. La mia schiena pure. Dolore lombare da due giorni che mi trafigge ad ogni movimento. E la testa balla, un mix di orecchio e cervicale che mi fa stare sull’attenti ogni minuto.

Perchè diavolo non me ne sono rimasta a casa oggi?

In ufficio ci contiamo sulle dita di una mano, ma Venerdi qui sarà chiuso e prendere un giorno di ferie in più per l’allerta mi sembrava stupido. La prossima settimana poi, sarò finalmente in ferie.. motivo in più per armarsi di ombrello e pazienza, questa mattina, e attraversare la città verso questo grande palazzo di vetro.

Ho già affrontato ben due alluvioni da quando lavoro qui, e questo è il motivo per cui guardo fuori dalla finestra in continuazione. Non voglio viverne una terza, non ci penso proprio. Che poi non è nemmeno detto che accada nulla, ma in questi mie 34 anni di vita ne ho già viste cosi tante qui, che ormai sono portata a pensare sempre al peggio.

Mi volto e guardo fuori. Il cielo resta nero ma per ora regge. Dio quanto vorrei essere a casa!

cielo

Un pensiero su “Allerta rossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...